< Torna al blog

AMORE & CREATIVITÀ: cosa fare a San Valentino?

CATEGORIE:

Spunti & Risorse

CONOSCI IL TUO RAPPORTO?

Anche quest’anno il solito dilemma: “Cosa fare a San Valentino”? Invece di essere un piacere diventa spesso un incubo. Il lavoro, gli impegni e la vita frenetica riducono la creatività. Come stimolarla per avere idee e rendere questo giorno speciale? Se sei single, trovi qualcosa per te alla fine, sotto.

In questo articolo, alcuni spunti, riflessioni ed esempi su come rendere S. Valentino speciale.

Iniziamo considerando la creatività come abilità per

dare valore a qualcosa di esistente (De Bono).

Così il giorno di S. Valentino assume un altro significato: da incubo a occasione di nutrimento e miglioramento del nostro rapporto amoroso.

L’amore è come una pianta preziosa. Non puoi solo accettare di riceverla e lasciarla appoggiata sulla credenza o fare finta che sopravviverà da sola. Dovrai continuare ad innaffiarla. Dovrai davvero prendertene cura e nutrirla” (John Lennon)

Un buon giardiniere come fa a scegliere il fertilizzante adatto alla sue piante?Tra le altre competenze, deve sapre riconoscere lo stadio di sviluppo in cui si trova, i suoi bisogni e i nutrimenti necessari. Ad esempio nel periodo di fioritura avrà bisogno di maggiore energia, cioè fosforo e tanta acqua.

Tu conosci il tuo rapporto di coppia? A che stadio si trova e quali sono i bisogni? La teoria di Sternberg, noto psicologo esperto di relazioni sociali e intelligenza, può esserci di aiuto a conoscere il rapporto. Come ogni teoria psicologica, ci tengo a sottolineare, è una lente con cui osservare una realtà ma non è la realtà stessa, che invece potrebbe essere un’altra. Ecco come una teoria può darci spunti di riflessione e stimolare la creatività, cioè avere idee su cosa fare a San Valentino.

LA TEORIA: 3 COMPONENTI E 7 STADI

L’ Amore maturo è fatto di 3 componenti che si intersecano alla perfezione:

  1. L’ Emotività: emozioni e sensibilità che creano un’intima attrazione.
  2. La Passione: il desiderio, l’eccitazione sessuale, la sensazione di essere innamorati danno energia e motivazione a nutrire e mantenere un rapporto.
  3. La Mente: le decisioni, l’impegno, le scelte di natura razionale per prendersi cura del partner

Nello sviluppo di una relazione amorosa, le 3 componenti si alternano in base allo stadio in cui si trova: nella fase iniziale emerge la passione (stadio: Attrazione) che pian piano lascia spazio all’emotività (Stadio: Amore Romantico) fino a diventare impegno e decisione (Stadio: Amore Completo). Vediamo gli stadi nel dettaglio e alcune idee su cosa fare.

7 STADI

  • ATTRAZIONE: la fase iniziale, dove c’è molta intimità e poca confidenza. È un rapporto agli inizi, dove c’è l’imbarazzo di trascorrere insieme San Valentino.

Idea :Può bastare qualcosa di leggero, come un invito a prendere uno spritz insieme, via WhatsApp, o meglio con una rara ma preziosa telefonata?

  • INFATUAZIONE: la passione prende il sopravvento. Pensiamo al partner prima e dopo il risveglio. Servirebbe qualcosa di caldo e passionale.

Idea: qualcosa tra l’amore e l’erotismo. Una rosa rossa, una poesia, una “prima volta”.

  • AMORE ABITUDINARIO: c’è solo impegno e decisione. Forse è il giorno giusto per dargli una scossa e riempirlo di passione, intimità e soprattutto novità e stupore. C’è qualcosa che non hai mai fatto?

Idea: una notte in un b&b di montagna? Una sera alle terme? Stupisci!

  • AMORE ROMANTICO: c’è intimità e passione, ormai il rapporto è decollato e un bel posticino romantico può essere più che utile.

Idea: Il ristorante sotto casa avrà sicuramente un menù e addobbi per l’occasione.

  • AMICIZIA PROFONDA: c’è intimità e impegno, un po’ meno passione. Puoi cogliere l’occasione di riaccenderla, ri-alimentarla. Serve quantità e qualità: ad esempio frase + poesia + regalino + cena e post cena. Oppure puoi rendere l’amicizia ancora più speciale e di valore: unica. Quale attività può far stare bene entrambi? Qualcosa di già vissuto: cosa ha funzionato in passato?

Idea: uno spettacolo teatrale? Un concerto? Una cena in casa?

  • AMORE FATUO: c’è passione, impegno, decisione e intimità. C’è quasi tutto, sicuramente l’amore. Serve qualcosa per sottolineare che è amore puro, folle. Qualcosa che rende super felice l’altra persona. Ad esempio un regalo di valore o l’azione più spettacolare che possa esistere per dimostrare l’amore.

Idea: un diamante o un aeroplano che passa sul ristorante dove siete a cena, con la scritta TI AMOOOOO!

  • AMORE COMPLETO: ora c’è tutto: amore, passione, sesso, rispetto, comprensione, impegno e decisione. Qualunque cosa andrebbe bene: puoi prendere spunto dal passato e da ciò che vi ha sempre resi felici. Cosa può essere? Ho idee per il mio rapporto ma non per il tuo.  

Prenditi una pausa creativa ,sosta un attimo: pensa, osserva, rifletti e agisci. Un’idea ti verrà.

Buon San Valentino
Alessandro

Per restare aggiornato su articolo o corsi di crescita personale, creatività e sviluppo professionale.Clicca “mi piace” sulla pagina Facebook qui o seguimi su Linkedin qui , oppure clicca la campanellina rossa in basso a destra.

 

Articoli suggeriti

CREATIVITÀ: una tecnica per scegliere regalo utile da fare

CREATIVITÀ: una tecnica per scegliere regalo utile da fare

CREARE RELAZIONI: come avere alleati per stare bene a casa e a lavoro?

PAUSA CREATIVA: tecnica di creatività per il cambiamento

PAUSA CREATIVA: tecnica di creatività per il cambiamento

INIZIARE RELAZIONI: come farlo con spontaneità e creatività?

Condividi l'articolo scegliendo il tuo social preferito e lascia il tuo commento qui sotto.